[VIDEO] Miracle, il cane trovato vivo sotto le macerie a tre settimane dall’uragano Dorian

0
1225

Incredibile la storia di questo cagnolino, ritrovato vivo dopo tre settimane senza bere e mangiare.

Tre settimane dopo l’uragano Dorian, che ha devastato molte zone delle Bahamas, i soccorritori hanno trovato un cane vivo tra le macerie.  Il quattrozampe, chiamato ovviamente Miracle, è rimasto quasi schiacciato dal crollo di un edificio a Marsh Harbour, una delle tante città flagellate dalla potenza dell’uragano che ha generato venti a 265 chilometri orari.

La scoperta è stata fatta dai componenti del Big Dog Ranch Rescue durante un sopralluogo con un drone sulle zone disastrate. Il cane, di circa un anno, come si può vedere nel video era fortemente denutrito ed è sopravvissuto bevendo l’acqua piovana.

«Era nient’altro che un sacco di ossa ma ancora aveva la forza di scodinzolare» ha detto Lauree Simmons, fondatrice e presidente di Big Dog Ranch Rescue. Ora il cane sta meglio ed è sotto il controllo veterinario che dovrebbe permettergli di riprendersi completamente.

Big Dog Ranch Rescue non ha mai interrotto le ricerche dei cani dopo il passaggio dell’uragano, soprattutto seguendo le indicazioni delle famiglie da cui si erano separati. In totale sono riusciti a salvare 139 cani. «La scoperta di Miracle è un segnale di speranza per tutti mentre inizia il recupero delle Bahamas e lo sforzo per la sua ricostruzione» ha detto Simmons all’Abc News.