[VIDEO] A 95 anni la sua bull terrier la tiene in vita: la bellissima storia di Maia e Delia

0
457

Un legame incredibile quello che è nato tra questa nonnina di 95 anni e il suo bull terrier.

Maia e Delia si sono conosciute 5 anni fa, quando Maia era appena un cucciolo e Delia una nonnina autosufficiente. Quando Delia ha perso suo marito però, di colpo, non ha potuto più fare tutto da sola.

Il dolore stava prendendo il sopravvento, ma è proprio in quel momento che ha scoperto l’amore puro di Maia. Ogni giorno che passava sono diventate sempre più inseparabili e oggi ci hanno regalato questa storia che davvero fa venire i brividi.

Come si può vedere nel video, vivono praticamente in simbiosi. Come ha dichiarato la figlia Paola, “si coccolano sempre a vicenda, la loro unione è meravigliosa“. Tutto è cominciato nell’agosto del 2015, quando Maia è arrivata a casa di Delia, non senza qualche scetticismo.

Infatti i bull terrier sono spesso considerati dei cani aggressivi, e la figlia Paola racconta: “Mia madre non ha mai voluto cani in casa, ora senza Maia non può vivere. Se non ci fosse stata Maia, ora mia madre non sarebbe qui“.

Quando nonna Delia ha perso suo marito, di colpo ha perso anche la sua autosufficienza, ma l’amore di Maia le ha restituito la voglia di vivere. La cosa più incredibile è che la cagnolina si avvicina a lei sempre delicatamente, come se avesse paura di farle del male. Quando mangia la rispetta, e attende sempre che sia lei a darle qualcosa.

E’ come se sapesse che la nonna può nutrirsi solo con quel poco che ha davanti. E quando, durante un’estate nonna Delia è stata veramente male, tutti in famiglia hanno pensato che fosse giunta alla fine. Ma, una sera, sofferente nel suo letto, ha solo avuto la forza di dire: “Io non voglio morire, perchè devo fare compagnia alla mia Maia“. E oggi eccole ancora insieme.