[VIDEO] 180 cani di razza sequestrati nel veronese, ecco come erano detenuti

0
145

Erano detenuti in condizioni terribili: oltre 180 cani di razza sono stati sequestrati in un allevamento lager.

Brutta vicenda a Nogarole Rocca, nel Veronese: i carabinieri forestali hanno sequestrato oltre 180 cani di razza da un allevamento lager. I quattro zampe erano detenuti in condizioni terribili, e per questo motivo i titolari della struttura sono stati denunciati.

La situazione dei cani era davvero deplorevole, come si può vedere anche nel video pubblicato da Striscia la Notizia. I pets erano stipati dentro box, cassonetti per la frutta e addirittura in acquari. Non potevano nemmeno muoversi (potete capire in che condizioni igieniche fossero).

Dalle indagini però è emerso che i due titolari avevano portato altri cani per la riproduzione in un capannone a Isola Rizza, ovviamente anch’esso fatiscente. I militari perciò hanno sequestrato tutti i cuccioli e le madri.

Già nel dicembre 2013 uno degli indagati era stato condannato a 8 mesi di reclusione, appellati, per il delitto di maltrattamento di animali (erano stati confiscati 110 cani). Ora i cagnolini sono stati consegnati in custodia giudiziaria al Rifugio Leudica di Merlara, a Padova, che li sta dando in affido temporaneo a privati.