Udine – Tiene il cane chiuso per ore in auto: le immagini del salvataggio della Polizia

0
507

Un nuovo caso di maltrattamento ai danni di animali, questa volta a Udine.

La Polizia di Stato ha salvato un cane chiuso in un SUV, posteggiato da ore sotto il sole cocente di Udine. Sono stati alcuni passanti a segnalare la presenza del quattro zampe, un Dogo Argentino esausto, rinchiuso nella vettura con i finestrini completamente chiusi.

Gli agenti della Volante, appena sono arrivati, hanno trovato il cane ansimante e stremato, disteso tra il vano anteriore e quello posteriore dell’auto. Era davvero insofferente. Il portabagagli era stato adibito dal proprietario a cuccia improvvisata, con alcune coperte e cuscini, ma non c’era nemmeno l’acqua.

La situazione era grave, e perciò uno degli agenti ha infranto un finestrino con un calcio e salvato così il cane. Quest’ultimo è stato sollevato di peso e portato all’ombra, poi bagnato e abbeverato. Ha iniziato così con calma a riprendersi, fino a quando è arrivato un veterinario per le cure più urgenti.

E il proprietario dell’auto e del cane? E’ arrivato poco dopo sul posto: si tratta di un cittadino romeno residente in Inghilterra (la targa dell’auto infatti è inglese), che è stato denunciato per maltrattamento di animali. Sia il pet che la vettura sono stati sequestrati. Di seguito ecco le immagini del salvataggio e un breve video subito dopo la rottura del finestrino e la liberazione del cagnolino.