Torna a casa dopo dieci anni: “Pensavamo fosse morta”. La storia di Abby

0
312

Era scomparsa da dieci lunghi anni, ma incredibilmente è tornata dalla sua famiglia: ecco la storia di Abby.

Era scappata di casa nel 2008 da Apollo, in Pennsylvania, ma dopo dieci anni la sua famiglia è riuscita a riabbracciarla: stiamo parlando di Abby, una cagnolina scomparsa e di cui non si sono più avute notizie nonostante fosse dotata di microchip.

Di lei si erano completamente perse le tracce, fino a quando George Spiering l’ha trovata sulla sua veranda. A quel punto ha contattato l’associazione Animal Protectors al fine di trovare i suoi proprietari.

La cagnolina (un incrocio di Labrador nero) era in buone condizioni: probabilmente in questi anni ha vissuto insieme ad una famiglia che si è presa cura di lei. Suieverd, la sua proprietaria originaria, ha raccontato alla tv locale l’emozione di averla ritrovata: “Nonostante il tempo passato Abby ha subito risposto quando l’abbiamo chiamata con il suo nome e si ricorda i comandi che io e mia figlia le abbiamo insegnato“.

La donna ha così chiamato sua figlia, 22enne studente presso l’Università di Miami: hanno organizzato una cena così da rivedersi tutti per festeggiare questo incredibile ritorno a casa.