TG cinofilo, Voltri: uomo alla deriva salvato dai cani-bagnini


cani-bagnini

Voltri (Genova) – Una tranquilla nuotata con il proprio materassino rischiava di trasformarsi in tragedia per un uomo di Voltri, lungo il tratto di litorale tra il rio San Giuliano Genova e il torrente Cerusa. Infatti, l’improvviso vento aveva fatto allontanare l’individuo fino a 300 metri dalla riva.

Per soccorrerlo, due cani-bagnini insieme ai loro conduttori si sono tuffati in acqua e hanno iniziato a nuotare: una volta raggiunto, lo hanno trasportato a riva.

Com’era già successo qualche settimana faancora una volta i cani-bagnini hanno risolto – insieme ai loro conduttori – una situazione d’emergenza nel mare.

Ecco quanto dichiarato dall’ammiraglio Pettorino, comandante della Capitaneria di porto di Genova: “Quello dei cani di salvataggio è un esperimento interessante che merita di essere approfondito, anche sotto il profilo degli eventuali possibili sviluppi a bordo delle unità navali del Corpo. Da parte mia e della Guardia Costiera un sentito ringraziamento al Municipio VII di Ponente ed alla Scuola Italiana Cani di Salvataggio per il contributo che forniscono a favore di tutti i bagnanti“.