Tg Cinofilo: Teresa fu mutilata per un motivo orribile, ora ha trovato una famiglia

Teresa, la cagnolina sopravissuta al mercato della carne di cane in Thailandia, ha trovato una famiglia che si prende cura di lei.

Teresa è una meticcia di quasi due anni, che qualche mese fa è stata salvata dalle grinfie di un mercato illegale in Thailandia; la macellazione e la cottura della carne di cane, in questo Paese, purtroppo, è ancora una realtà presente ed usuale, che ha sfigurato il volto di Teresa.

A gennaio Teresa ha rischiato di diventare carne da macello.

Un uomo ha tentato di tagliarle la testa con l’obiettivo di trasformarla in “cibo”: è una pratica macabra, quella che viene ancora tuttora utilizzata in Thailandia, ma Teresa è riuscita a scappare. E’terribilmente mutilata, ma è viva.

E’ stato impostato un fondo economico a nome di Teresa, dove sono stati raccolti ben 11.000 dollari per aiutarla a migliorare il suo tenore di vita, perché non è più in grado di respirare col naso: purtroppo, quella macellazione l’ha privata di metà della faccia.

Adesso, verrà sottoposta ad un intervento di ricostruzione chirurgica ma è in grado di mangiare cibi secchi e umidi, di respirare con la bocca, di abbaiare e di essere felice, grazie all’aiuto della sua nuova famiglia.

Terribilmente mutilata, per Teresa l’incubo è finito: ha finalmente trovato una famiglia amorevole che si prenderà cura di lei.