TG cinofilo, Pavia: due cani avvelenati e uccisi

0
39
cani avvelenati

cani avvelenati

A pochi km da Pavia è successo un fatto increscioso: due cani avvelenati e uccisi.

GRAVELLONA LOMELLINA – Due cagnolini uccisi e la paura di una persona che vuole fare del male ad altri si diffonde. L’allerta è a Gravellona, dove due cuccioli meticci sono stati trovati senza vita nel giardino di una villetta dai proprietari, che hanno subito denunciato quanto successo all’autorità dal momento che uccidere un animale è un reato.

Non si conoscono ancora le cause che hanno portato al decesso dei due meticci, ma sembra probabile che si possa trattare di un caso di avvelenamento, visto che entrambi sono morti quasi in contemporanea e che non c’erano tracce di percosse o di tagli. I proprietari hanno subito sporto denuncia, dal momento che nel giardino spesso girano anche dei bambini che avrebbero potuto ingerire le stesse sostanze che hanno ucciso i due cagnolini. Anche se non sono stati trovati dei resti, i proprietari dei due animali trovati morti sembrerebbero indirizzati a pensare che si tratti di qualcuno che ha lanciato loro delle polpette avvelenate.

Nel frattempo però tra i proprietari di cani gravellonesi è salita la preoccupazione, dovuta al fatto che sono arrivate segnalazioni simili. In particolare alcune sono arrivate da alcuni cacciatori che hanno segnalato la presenza di bocconi avvelenati nelle campagne attorno a Gravellona. Il cane di uno di loro le avrebbe mangiate, ma fortunatamente il proprietario se n’è accorto in tempo riuscendo a intervenire e a salvare l’animale.

Fonte: La Provincia Pavese