Tg Cinofilo, Brie torna ad amare dopo anni passati nell’odio

0
49

Una piccola di chihuahua salvata da una fabbrica nelle zone di campagna del Galles.

Una storia triste ma con un lieto fine, quella di Brie, una piccola cucciola di chihuahua. La cagnolina ha vissuto per circa 3 anni, senza vedere nemmeno un raggio di sole, in una piccola fabbrica del Regno Unito.

Come sia finita la dentro rimane un mistero, ma come sia arrivata la sua foto sui social network lo si deve ad un’associazione contro il maltrattamento sugli animali; l’unica certezza è quella che Brie, aveva solo bisogno di scappare da quel luogo in cui era segregata.

Brie era sottopeso, malnutrita, scheletrica e piena di tagli e cicatrici e, dopo un’attenta analisi veterinaria, aveva anche affrontato due parti cesarei, troppo malcurati per un piccolo corpicino come il suo.

L’unico suo sollievo sarebbe stato il lasciarsi morire, se Claire Stokoe non avesse visto quella foto su Facebook e non avesse deciso di adottarla a tutti i costi. Ebbene, Claire ha percorso ben 1000 chilometri per salvarle la vita e, adesso, Brie torna ad amare dopo anni passati nell’odio.

Adesso Brie vive nella sua nuova casa, con la sua nuova mamma e con i suoi nuovi compagni di gioco, Bouddica, Dexter e Vesper, altri 3 cuccioli che l’hanno accolta con tanto amore, proprio come la loro padroncina.