Si può uscire con il proprio cane? I negozi per animali rimarranno aperti? Ecco le risposte dopo le decisioni del Governo anti-coronavirus

0
545

Dopo le ultime decisioni del Governo, molti proprietari di cani si stanno facendo diverse domande. Proviamo a dare le risposte.

In questi giorni di incertezza e di misure straordinarie che stanno cambiando le abitudini degli italiani per combattere la diffusione del coronavirus, in tanti si stanno interrogando sulle regole di convivenza da adottare nei confronti degli animali domestici.

La domanda più frequente è: “Posso uscire con il mio cane?”. La risposta è «Si, per la gestione quotidiana delle sue esigenze fisiologiche e per i controlli veterinari» ed è contenuta al punto 11 del vademecum che il governo ha diffuso per fare chiarezza sui tanti dubbi che sono nati in questi giorni.

E’ bene sottolineare che la passeggiata è finalizzata alle esigenze fisiologiche dell’animale e dunque deve avvenire nelle vicinanze della propria abitazione e per il tempo strettamente necessario.

Il tutto dotandosi dell’autodichiarazione scariabile QUI dal sito del Ministero dell’interno. Documento che bisogna portare con sè anche quando ci si reca dal veterinario per i controlli estremamente necessari.

Lo stesso bisogna fare se ci si reca nei negozi per animali per comprare cibo o altre cose strettamente necessarie. E questo infatti risponde a un’altra domanda che è circolata in queste ultime ore: «Rimarranno aperti i negozi per animali?».

La risposta è affermativa: i negozi per animali rientrano nell’elenco degli esercizi commerciali che resteranno aperti, dopo l’ultima stretta decisa dal governo e annunciata dal premier Giuseppe Conte su tutto il territorio nazionale.

Fonte: lastampa.it