Salerno- Cane cade in un dirupo, ma i vigili del fuoco lo salvano: il video

0
42

C’è voluta tutta la notte per salvare questo pover quattro zampe, caduto in un dirupo a Santa’Angelo a Fasanella, nel Salernitano.

Straordinario salvataggio da parte dei Vigili del Fuoco. Nonostante la zona impervia e la fitta nebbia, e dopo un’intera notte di lavoro, un cagnolino caduto in un dirupo è stato messo in salvo.

I vigili del fuoco di Sala Consilina hanno salvato un cane caduto in un dirupo a Sant’Angelo a Fasanella, nel Salernitano. L’allarme era stato dato da diversi passanti che hanno sentito il cane, finito in dirupo profondo una ventina di metri, mentre guaiva spaventato, e così avendo capito che il povero quadrupede fosse caduto all’interno, hanno avvisato i vigili del fuoco.

Giunti sul posto, i pompieri hanno iniziato le operazioni di salvataggio. Non è stato però facilissimo salvare il cane, come si può vedere nel video: il dirupo, in località Costa Palomba, si trova in un punto impervio e che con la nebbia in quel momento presente coordinare il tutto si è rivelato più difficile del previsto. Ci sono volute alcune ore ma alla fine i vigili del fuoco ce l’hanno fatta ed hanno tirato fuori dal dirupo il povero cane.

C’è voluta dunque un’intera nottata, ma per fortuna è arrivato il lieto fine: l’operazione è stata gestita dai Vigili del Fuoco del Nucleo SAF (Speleo-Alpino-Fluviali) della stazione di Sala Consilina. Il cane, una volta salvato, è stato affidato alle cure del caso, ma era in condizioni di salute buone.

Non è il primo salvataggio che avviene nell’ultimo periodo sempre nel salernitano e che vede come protagonista un cane e l’intervento dei vigili del fuoco: appena un paio di settimane fa, era stato salvato un altro cane che era rimasto bloccato all’interno di un tubo dal quale non riusciva ad uscire, nei pressi di San Rufo, vicino al depuratore. Anche in quel caso erano intervenuti i vigili del fuoco, che erano riusciti a mettere in salvo il povero cane, impaurito ma anche in quel caso in buone condizioni di salute.

Fonte: Fanpage