Peppino ora ha una nuova vita: le foto con la sua famiglia adottiva

0
133

Vi ricordate la storia di Peppino? Era il cane mutilato da un petardo infilato nel naso. Ora sta bene ed è felice con la sua nuova famiglia.

Peppino ha una nuova vita. E non possiamo che essere contenti di dirlo: il cagnolino, che lo scorso Natale era stato mutilato dall’esplosione di un petardo infilato nel naso, ora è felice insieme alla famiglia che lo ha adottato.

Era il 20 dicembre quando il cagnolino fu ritrovato sanguinante e spaventatissimo da una volontaria dell’Apac, ovvero l’Associazione protezione animali di Campobasso. E’ stato così salvato e fatto curare dai veterinari, ma in questi mesi delicate operazioni, terapie e riabilitazioni gli hanno letteralmente tolto le forze.

Ma non ha mai mollato, Peppino, e questa sua forza di volontà e di vivere lo ha premiato: il 7 aprile scorso è stato adottato da una famiglia toscana. Si tratta di una giovane coppia con una bambina e altri due cani, che ha deciso di dare una nuova possibilità al povero cagnolino. E ora Peppino è felice, come si può vedere in questa foto in cui è insieme alla sua nuova famiglia:

Le volontarie dell’Apac hanno seguito passo dopo passo la vicenda di questo cagnolino, e sulle pagine de La Zampa hanno raccontato: “Peppe si gode la sua famiglia, fa lunghe passeggiate al fiume, nei boschi e al parco, ha ormai scelto di dormire dove gli pare a casa e gli piace giocare, farsi rincorrere dai suoi fratelli umani e canini. Pare abbia dimenticato quello che gli è successo“.

Che felicità, che bello: Peppino ora sta bene ed è finalmente libero di amare e di essere amato.