TG cinofilo, Lodi: sequestrata una pensione per cani, condizioni igieniche pessime

0
28
pensione per cani

pensione per cani

La titolare della pensione per cani è stata denunciata per maltrattamento di animali: ben 17 famiglie avevano lasciato i loro cagnolini nella struttura per partire in vacanza.

Graffignana (Lodi) – Il Corpo Forestale ha sequestrato una pensione per cani priva di autorizzazioni sanitarie e realizzata in una vecchia porcilaia. Gli agenti hanno anche denunciato la titolare della struttura per maltrattamento di animali. Erano diciassette le famiglie che avevano affidato i loro quattrozampe prima di partire per le vacanze.

All’interno della pensione i box destinati agli animali erano stati realizzati con materiali di recupero, pieni di spigoli e punte che potevano ferire gli animali. Inoltre le condizioni igieniche generali erano pessime: il pavimento era sudicio, e gli spazi erano talmente risicati che mancava una sufficiente areazione e illuminazione. Solamente tre box erano considerati a norma.

Quattordici cani sono stati restituiti ai padroni, contattati anche durante la vacanza, mentre tre sono stati portati in una struttura a Lodi.