Mette al suo cucciolo un collare elettrico, uomo denunciato

0
93

E’ accaduto vicino a Grosseto: un uomo è stato denunciato per aver messo al collo del suo cane un collare elettrico.

Il suo Bracco di quattro mesi secondo lui abbaiava troppo, e così ha pensato bene di mettergli un collare intorno al collo che emetteva scosse ogni qual volta il cucciolo abbaiava. Un uomo di Marsiliana è stato denunciato grazie ad alcune segnalazioni di residenti.

Le guardie della Lega anti caccia sono intervenute insieme al comando dei carabinieri forestali di Manciano (Grosseto) e arrivati sul posto hanno liberato questo cucciolino, che era in evidente stato di choc.

Il proprietario non era lì, ma è stato rintracciato: per giustificarsi ha dichiarato che quello era il suo metodo per non far abbaiare il quattro zampe, dal momento che i vicini si erano lamentati. Ovviamente il collare è stato rimosso.

Oltre a ciò, nell’abitazione è stata trovata anche una gabbia con all’interno della fauna selvatica detenuta in condizioni non compatibili con la sua natura. L’uomo è stato così denunciato per maltrattamento di animali e detenzione di animali selvatici.