La storia di Maverick: l’amore fa miracoli

Maverick è malato ma la gioia di vivere non manca

Quando ho letto questa storia e ho visto le commoventi foto di Maverick ho deciso che questa dovevo proprio raccontarvela.

Maverick è molto malato ma grazie all’amore e alla determinazione dei suoi padroni non smette mai di lottare e anche quando sembra che tutto stia per finire e che la sua vita si stia spegnendo, lui sorprende tutti e lotta ancora dimostrando che la voglia e la gioia di vivere non gli mancano.

A sostenerlo l’amore della sua famiglia, una famiglia meravigliosa lasciatemelo dire, che insieme a lui non si arrende e che non gli fa mancare mai ciò che a Maverick piace di più: le passeggiate. Anche quando non può farlo camminando sulle sue zampe.

Il coraggio di non arrendersi mai…

Maverick ama le passeggiate ma non può più farle camminando da solo sulle sue zampe. La sua famiglia però ha trovato il modo di fargliele fare comunque. E’ un bellissimo Golden Retriever non più giovincello e da otto anni vive con Joey Maxwell e sua moglie.

Quando lo adottarono era un cucciolo ed era stato abbandonato. Quando Joey e sua moglie l’hanno accolto in casa, era pelle e ossa. L’uomo racconta che per tre mesi ha girovagato da solo nei boschi.

Quando li ha visti è stato subito amore e lui e sua moglie hanno compreso subito che Maverick sarebbe diventato a tutti gli effetti parte della loro famiglia.

Due anni fa gli viene diagnostica un linfoma ma la sua famiglia decide di lottare contro questo male così viene sottoposto a cicli di chemioterapia. La battaglia sembrava essere stata vinta ma circa due mesi fa il tumore si è ripresentato.

Maverick e la sua famiglia però non si arrendono e continuano a sperare e a lottare.  Un giorno però ha avuto un crisi. Non riusciva a camminare, riusciva a malapena a sollevare la testa, non mangiava, non beveva e tremava. Joey l’ha subito portato dal veterinario che ha diagnosticato febbre e anemia.

E’ rimasto in clinica per qualche giorno per le cure ma poi è stato rimandato a casa. Le sue condizioni però rimanevano molto gravi ma Maverick non è uno che molla e Joey ha visto che nonostante tutto la gioia di vivere era sempre lì, forte e decisa.

Così la sua famiglia ha deciso di aiutarlo a fare ciò che più ama: uscire di casa ed essere al centro dell’attenzione. Sì perché ama essere coccolato ed amato da chiunque veda quanto lui sia speciale e dolce.

Dato che il cane non riusciva più a camminare da solo, Joey ha comprato un carrello abbastanza grande da trasportarlo. Ha messo sul carrello una coperta e il suo lettino e insieme sono andati a passeggio per il centro. Appena sono usciti ha dimostrato subito tutta la sua felicità con un gran sorriso.

Poiché quelle passeggiate sembravano far stare meglio Maverick, Joey ha continuato a fargliele fare tanto che dopo due settimane il cane sembra essere più in forze, riuscendo a stare di nuovo seduto da solo.

Anche il veterinario ha visto un miglioramento e ha dichiarato Maverick abbastanza in forze per tentare un altro ciclo di chemio e noi speriamo davvero che l’amore di questa stupenda famiglia e la sua incredibile gioia di vivere riescano ad avere la meglio su questa malattia. Chi lo sa, forse l’amore fa davvero miracoli!