La storia di Belle, la beagle che ha salvato il suo proprietario chiamando il pronto soccorso

0
313

Belle è una cagnolina che ha salvato il suo padrone da morte certa chiamando il pronto soccorso.

Kevin Weaver è un cittadino residente in Florida, e ha deciso di prendere un quattro zampe che possa fargli compagnia. La sua scelta ricade su Belle: si tratta di una beagle vivacissima che non riesce a trovare famiglia proprio per la sua esuberanza: Kevin però non ritiene questo aspetto un problema, e la prende con sè.

L’uomo è affetto da diabete: una volta adottata, Belle viene educata come “cane infermiere”: dopo essersi iscritti ad un corso, Kevin e Belle hanno imparato varie cose. Soprattutto la cagnolina ora sa riconoscere i livelli di zuccheri nel sangue del suo padrone, basta che gli annusi l’alito ogni ora.

E’ la mattina del 7 febbraio 2006 quando Kevin si sveglia con uno strano senso di vertigine. Belle gli si avvicina e inizia ad abbaiare per ricordare al suo padrone di prendere le medicine: l’uomo è però troppo intontito e non capisce cosa Belle sta cercando di dirgli, e così la porta a spasso credendo volesse semplicemente uscire.

Una volta rientrati però Kevin sviene sul pavimento. Belle ha capito che la sopravvivenza del suo padrone dipende da lei, e non si perde d’animo: cerca subito il cellulare dell’uomo, e una volta trovato spinge il tasto 9 con i denti. Durante il corso aveva anche imparato a premere il tasto 9 del telefono, tramite il quale viene inoltrata una chiamata rapida al servizio soccorsi.

Appena l’operatore risponde, Belle inizia ad abbaiare: smetterà solo appena vedrà l’ambulanza arrivare davanti alla porta di casa. Così Kevin si salvò, grazie all’incredibile intervento della sua cagnolina e del pronto soccorso locale. Una volta ripresosi, l’uomo ha dichiarato: “Sono convinto che se non fosse stata con me quella mattina, oggi non sarei quei. Comunque Belle non è solo la mia salvatrice, ma soprattutto la mia migliore amica“.

Potrebbe interessarti anche https://www.razzedicani.net/i-cani-fiutano-il-diabete-la-storia-di-magic/