Insegna al suo carlino il saluto nazista, ora rischia il carcere: il video

0
111

Per questo gesto Mark Meehan rischia fino a sei mesi di carcere: ecco il video del fatto incriminato.

Mark Meehan pensava di fare una bravata, nulla di più, ma il suo gesto potrebbe costargli molto caro. Attualmente è sotto processo per aver insegnato al Carlino della sua ragazza il saluto nazista. Non contento lo ha anche filmato e pubblicato un video online.

Inoltre il quattro zampe rispondeva a comandi come “Heil” e “gli ebrei in camera a gas” alzando la zampa. Su Youtube i suoi video hanno raggiunto le 3 milioni di visualizzazioni, attirano anche le attenzioni della Polizia, che lo ha arrestato per aver commesso un crimine di odio razziale.

Durante il processo, l’imputato ha dichiarato che il video era stato pubblicato per infastidire la sua ragazza, ma la decisione del pm è stata netta: lo ha incriminato per aver violato il Communications Act che prevede che sia condannato chi diffonde contenuti offensivi di natura antisemita e razzista.

Ecco le parole del pm O’Carroll: “Descrivere il video come comico non è una bacchetta magica. La corte ha considerato l’importanza della libertà di espressione, ma questa viene con delle responsabilità, l’imputato sapeva che il materiale era offensivo e perché lo era, ma lo ha girato ugualmente“.

Il difensore di Meehan ha sostenuto che il video fosse stato caricato erroneamente, e la fidanzata ha dichiarato che non aveva mai avuto comportamenti antisemiti. David Badile, comico ebreo, ha difeso il ragazzo: “Il video non è per tutti i gusti ma alcuni ne possono vedere il lato satirico. I giudici dovrebbero assolverlo anche solo per dimostrare che è il 2018 e non il 1984”.

Questione complicata, ma di una cosa siamo sicuri: il video non ci ha fatto ridere. Ora resta da capire se Meehan sarà effettivamente condannato: in questo caso potrebbe passare fino a sei mesi in carcere e pagare una multa molto salata.