TG cinofilo, India: buttano cane dal terrazzo, e fanno anche il video

lanciano cane dal terrazzo

I FATTI – Una vicenda vergognosa è accaduta qualche giorno fa a Chennai, nei pressi di Tamil Nadu (zona sud dell’India): un povero cagnolino randagio è stato preso dal collo e buttato giù da un terrazzo. A compiere questo inspiegabile gesto sono stati due studenti di medicina, che hanno anche ripreso tutto con il loro telefonino.

Ed è stato proprio questo stesso video ad incastrarli: nelle riprese si vede in particolare che l’autore del gesto sogghigna davanti al telefono e, dopo aver sollevato il poverino, lo butta senza alcuna pietà.

LE CONDIZIONI DEL CAGNOLINO – Il piccolo randagio, come si può vedere dalle img, sta bene: ha riportato “soltanto” una frattura alla zampa destra posteriore. Dopo che i due balordi hanno condiviso il filmato sui social, la sezione indiana dell’organizzazione Humane Society International ha messo a disposizione una ricompensa a chiunque fosse in grado di fornire dati e indizi sull’accaduto.

COSA RISCHIANO I DUE – Sembra ben poco: nonostante esista il reato di maltrattamento su animali , in India non ci sono leggi molto severe in ambito di crudeltà nei confronti di animali. I due autori della tentata uccisione del cane sono stati arrestati, ma non si sa quale pena si sarebbero giustificati in un secondo momento dicendo che avevano fatto tutto ciò “per divertimento”.