Il cartello choc: “In zona esche nocive per i vostri cani”

0
91

E’ apparso a Imola un cartello con minacce di morte ai cani dei padroni maleducati.

Un avvertimento che sa di minaccia quello scritto in un cartello, scritto a mano, comparso ieri all’incrocio fra via Fratelli Bandiera, vicolo Sant’Apollonia e via Caterina Sforza a Imola.

Recita così: “Ai padroni maleducati dei cani: si avvisa che nella zona ci sono esche nocive alla salute dei vostri amati“. Il cartello ha fatto il giro dei social in queste ore, pubblicato in primis dal gruppo Facebook “Sei di Imola se”.

Le forze dell’ordine a quel punto hanno perlustrato la zona, non trovando nulla di sospetto. Il caso però fa discutere. Il responsabile della Lega Giovani, Federico Bitelli, ha condannato l’atto: “Un atto vomitevole nei confronti dei nostri amici a quattro zampe. Oltre al problema della violenza sugli animali, però bisogna farne notare come il fattaccio sia avvenuto in pieno centro storico, sottolineando ancora di più la situazione di terribile degrado che sta passando questa importante area della città, dato che c’è chi si permette di compiere tali azioni proprio lì“.

E prosegue: “È inoltre fondamentale far notare il problema sicurezza, infatti chi ha scritto quel messaggio non è ancora stato identificato, necessità di potenziare il sistema di video sorveglianza, per identificare chi compie gesti di questo tipo e magari prevenirli“.