I cani si rotolano a terra: perchè?

0
5589

Per quale motivo i cani si rotolano a terra?

Perché i cani si rotolano a terra, su escrementi o carcasse? Per riportare l’odore al branco, per camuffarsi a caccia o liberarsi da odori sgraditi.

Chiunque abbia un cane ha ben presente di quale comportamento stiamo parlando: per “rotolarsi a terra” s’intende quando il nostro adorato Fido, di solito durante una passeggiata al parco o in campagna, all’improvviso si ferma ad odorare con estrema attenzione un punto ben preciso in mezzo all’erba e poi, dopo averci sfregato sopra il muso, vi si butta a peso morto sopra, rotolandosi più volte sulla schiena, in modo da impregnare il più possibile di quell’odore il proprio collo e il dorso.

Molte volte a noi sembra di non scorgere proprio nulla di interessante sul terreno, altre volte invece vediamo, ahimè, fin troppo bene su cosa si sta strofinando il nostro pet: escrementi di altri cani, letame di mucca o di cavallo, o addirittura i resti di qualche animale morto; insomma tutte fonti di odori decisamente sgradevoli per noi umani, che preferiremmo evitare.

In questi casi l’abitudine per cui i cani si rotolano a terra ci fa spesso arrabbiare, perché saremo poi costretti a sottoporlo ad un bagno accurato per cercare di eliminare dal suo pelo quegli effluvi maleodoranti, che non sempre scompaiono tanto facilmente, mentre in altri casi lo troviamo buffo e ci fa sorridere. Ma perché i cani si comportano così?

Anzitutto va ricordato che quello del cane è un mondo prevalentemente olfattivo, a differenza del nostro che è soprattutto visivo: l’odorato è nei nostri pet enormemente sviluppato ed è per loro il senso principale con il quale percepire e interpretare la realtà circostante. Inoltre quelli che noi consideriamo odori insopportabili sono, al contrario, per il cane molto interessanti e per nulla sgradevoli.

Detto ciò, esistono diverse spiegazioni al perché i cani amino rotolarsi nella terra: una possibile motivazione lega questo comportamento alla discendenza dal lupo. Si è osservato infatti che i lupi sfregano il proprio dorso nell’erba quando avvertono la presenza di nuovi odori, appartenenti ad altri animali: lo farebbero per impregnarsene bene così da riportare quello stesso odore agli altri membri del branco, che di solito accorrono per annusare la traccia olfattiva veicolata dal loro simile; sarebbe quindi un modo per trasmettere informazioni e conoscenze al gruppo.

Un’altra spiegazione avanzata dagli studiosi sostiene invece che il cane si rotolerebbe a terra, su carcasse o escrementi di animali, per camuffare in qualche modo il proprio odore e non essere percepito dalle potenziali prede nell’approssimarsi, in un’ipotetica battuta di caccia. Certo, i nostri pet non hanno nessun bisogno di cacciare perché a casa li aspetta sempre un pasto pronto senza alcuno sforzo, ma questo comportamento ereditato dai progenitori sarebbe comunque rimasto scritto nel loro DNA.

i cani si rotolano a terra

I cani si rotolano a terra: un’altra spiegazione

C’è anche un’altra ipotesi circa l’abitudine per cui i cani si rotolano a terra andrebbe in qualche modo in senso contrario rispetto alle precedenti: i quattrozampe cioè non sfregherebbero il dorso nell’erba per impregnarsi di qualche traccia olfattiva lì presente, ma viceversa per allontanare da sé un odore per loro insopportabile.

Capita infatti che a volte il nostro cane corra a rotolarsi su quanto c’è di più puzzolente proprio quando abbiamo appena finito di fargli il bagnetto e la toeletta: forse i prodotti che abbiamo utilizzato per l’igiene hanno un “profumo” che è tale solo per noi… I cani sono molto infastiditi da gran parte delle fragranze che noi consideriamo aromatiche, quindi è possibile che non vedano l’ora di liberarsene, andandosi a rotolare sopra qualcosa che per loro emana un buon odore: e cosa c’è di meglio che un bel mucchio di letame?

A quanto pare noi e i nostri cani abbiamo una percezione molto diversa dei segnali olfattivi, ma per amore reciproco siamo disposti a tollerare gli uni i cattivi odori degli altri, pur di mantenere quel sodalizio indissolubile che da millenni lega l’uomo al cane.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here