Donna trova cane bagnato e abbandonato: quando scopre cos’ha intorno al collo, scoppia a piangere e poi lo salva

202

Inizialmente Audra non aveva capito perchè questo cagnolino avesse una pietra intorno al collo.

Inizialmente Audra non aveva capito cosa avesse trovato: stava facendo una tranquilla passeggiata nel suo paesino in Lituania, quando ha notato un cagnolino tutto solo, completamente bagnato e con quella che sembrava essere una corda appesa al collo. A quel punto la donna si è avvicinata e ha fatto la scoperta che non avrebbe mai potuto preventivare.

Il cagnolino aveva una catena di ferro con una pietra attaccata intorno al collo! C’è poco da fantasticare: qualcuno voleva uccidere il quattro zampe annegandolo. Ecco le parole della ragazza: “Quando ho capito cosa fosse, mi è venuto da piangere e ho capito che dovevo subito fare qualcosa: il piccolo se ne stava lì abbandonato e con uno sguardo così triste da spezzare il cuore”.

Audra lo ha così recuperato e portato a casa sua: lo ha per prima cosa lavato, subito dopo ha deciso di portarlo dal veterinario. Il cucciolo per fortuna era in buon condizioni, nonostante tutto. La ragazza ha pubblicato la storia di questo cagnolino e le immagini, e il proprietario si è fatto vivo!

Sembra che quanto accaduto non sia riconducibile al padrone del pet, come racconta Audra: “Mi è sembrato una brava persona e sicuramente vuole bene al suo cane”. Resta da capire chi ha tentato di ucciderlo.

Nel frattempo Audra ha affidato il cane ad un rifugio, in attesa che la situazione venga chiarita del tutto.

CONDIVIDI