Cucciolo salvato da un incendio scatenatosi in una cucina: i dettagli

0
27

Una padella lasciata sul fuoco ha scatenato un incendio che ha ridotto in fin di vita un cucciolo

I vigili del fuoco hanno salvato un piccolo cane da un incendio che si è propagato in una villetta di Titusville, in Florida. Le autorità confermano che le fiamme si sono sviluppate dopo che un padre e un figlio, proprietari del cucciolo, hanno lasciato inavvertitamente una padella di frittura di pesce sulla cucina.

Il piccolo cane, di razza chihuahua, ha ancora bisogno di ossigeno ma non presenta ferite né bruciature. Sia il padre che il figlio erano usciti dalla casa poco prima dell’inizio dell’incendio. La residenza ha subito circa 30.000 dollari di danni a causa delle fiamme.

L’incendio è stato segnalato intorno a mezzogiorno, questo mercoledì, in una villetta di Myers Drive a Titusville, a ovest dell’Interstate 95.

La causa dell’incendio si pensa sia stata l’olio caldo presente nella padella posizionata sulla fiamma lasciata accesa, che ha sviluppato il fuoco.

I vigili del fuoco del Titusville Fire Department e del Brevard County Fire Rescue sono arrivati ​​in pochi minuti e si sono ritrovati dinnanzi ad una villetta a due piani, già piena di fumo. Per fortuna l’incendio era contenuto e i pompieri sono riusciti a portare in salvo il cucciolo.

Il cagnolino era veramente molto piccolo e ha avuto subito bisogno d’ossigeno, perché in fin di vita. Al momento sono in corso ulteriori indagini.