Cuccioli rinchiusi in un bagagliaio: il video del salvataggio

0
187

La polstrada ha fermato a Ferrara un’auto che nel bagagliaio aveva stipati diversi cuccioli: il conduttore era un trafficante di cani.

Trasportava nel suo bagagliaio diversi cani con documenti falsi: è stato scoperto lo scorso sabato durante un controllo della polstrada un trafficante di cani. Le pattuglie avevano notato una Ford Focus andare a tutta velocità in direzione Bologna, così si sono messi al suo inseguimento.

Quando l’hanno fermata, come si può vedere nel video, nel bagagliaio hanno trovato cinque cuccioli di Bulldog francese detenuti in alcune gabbie. L’automobilista ha tirato fuori i documenti sanitari dei quattro zampe e ha così dichiarato: “Li ho acquistati in un allevamento in Slovenia”.

Gli agenti però non gli hanno creduto, e hanno deciso di approfondire: hanno così convocato i veterinari dell’Ausl di Bologna, che hanno chiarito come i documenti dei cagnolini fossero stati in precedenza falsificati in modo tale che potessero essere importati in Italia.

L’automobilista è stato così denunciato per importazione illegale di animali sul territorio nazionale. E i cuccioli? Una volta ristorati, sono stati sistemati per il momento ad alcuni cittadini.