Cina, messe in salvo altre centinaia di cani dal macello: il video

0
1451

Altri salvataggi ad opera di alcuni attivisti che hanno fermato un camion pieno zeppo di cagnolini. Ecco il video.

Siamo a Tianjin, dove un camion è stato intercettato da alcuni attivisti del posto: era pieno zeppo di cani, ben 260 tra adulti e cuccioli. Molti attivisti sono lì sul posto per mettere in salvo i cani. Purtroppo, come scrive Davide Acito (clicca qui per sapere chi è questo grande uomo!) sulla sua pagina Facebook, c’è carenza di volontari, tuttavia gli attivisti stanno facendo il possibile.

Grazie al loro intervento (qui i video del ritrovamento nel camion e salavataggio) infatti i volontari sono riusciti a portare i cagnolini più bisognosi all’Island Dog Villag E.F., per dare loro tutte le cure necessarie e aggiungerli alla lista dei fortunati che raggiungeranno l’Italia.

Davide Acito, rientrato una decina di giorni fa dal terribile festival di Yulin e atterrato all’aeroporto di Milano Malpensa,ha mostrato a Le Iene alcuni dei cani che ha salvato dalla macellazione al festival cinese di Yulin.

Davide si occupa delle adozioni dei cuccioli: “Dobbiamo ancora dare in adozione sette cani della missione della scorsa estate”, spiega a Le Iene, “arrivano tutti dal nostro rifugio Island Dog Village nel nord della Cina e vengono portati in un rifugio a San Giuliano Milanese“.

Noi continiamo a fare il tifo per Davide e per Action project Animal, che salvano i quattro zampe anche una volta terminato il festival di Yulin. Grazie mille, ancora una volta ❤