TG cinofilo, Ragusa: cani maltrattati, ecco cosa rischia il proprietario

0
49
cani maltrattati

 

cani maltrattati

Dieci cani maltrattati da un allevatore nel ragusano, che è stato denunciato.

Un altro caso di maltrattamento di animali, questa volta a Ragusa: dopo varie denunce, la polizia di Stato e le guardie zoofile sono intervenute presso un’azienda di allevamento di bestiame sulla strada per Chiaramonte Gulfi. Le segnalazioni avevano anche ad oggetto possibili combattimenti tra cani, ma quest’ipotesi è stata smentita. Tuttavia, gli animali erano tenuti in condizioni igieniche e fisiche precarie.

Cosa hanno trovato gli agenti? Innanzitutto un pitbull legato ad una catena, denutrito tanto da far vedere le ossa. Come se non bastasse, molti cuccioli erano tenuti in scarse condizioni igieniche e denutriti, alcuni addirittura quasi morti.

Quali sono state le dichiarazioni del proprietario? Si è discolpato, dicendo che il pitbull era legato con la catena perchè spaventava le mucche e che lui i cani non li aveva mai maltrattati. Dichiarazioni del tutto false, evidentemente.

Tutti gli animali sono stati sottoposti a sequestro e affidati al canile comunale. Per scoprire cosa rischia il proprietario degli animali e cosa dice la legge a riguardo, clicca qui.