TG cinofilo, Genova: cani “fisioterapisti” in ospedale

0
46
cani in ospedale

I cani in ospedale sono un progetto approvato dalla Asl 3 di Genova: si parte a settembre da Arenzano.

Al via da settembre il progetto “ConFido: Quattro zampe in corsia”, promosso dalla Asl 3 di Genova: si tratta di sedute fisioterapiche rivolte a pazienti che necessitano di riabilitazione neuromuscolare, nelle quali i protagonisti saranno i nostri amici quattrozampe. Prima tappa: ospedale di Arenzano.

Il progetto inizialmente durerà tre mesi, in una stanza dedicata dell’ospedale Nemo di Arenzano. I cani potranno essere utilizzati anche nelle camere di degenza e in palestra.

Queste le dichiarazioni della Asl promotrice dell’iniziativa:  “La presenza di un animale di compagnia, e in particolare di un cane, ha una valenza unica nella vita affettiva di una persona e possiede un importante ruolo terapeutico. Una ricerca giapponese pubblicata su Science dimostra risultati positivi della fisioterapia facilitata dallo scambio di sguardi tra uomo e cane. Il cane può essere un ammortizzatore in condizioni di stress e conflittualità e può rappresentare un aiuto per i pazienti“.