Cane trascinato da un auto a Trani: ecco le sue condizioni, padrone denunciato

0
538

Il cane trascinato ieri, 19 giugno, da un’auto per qualche chilometro sulla vecchia strada Trani-Barletta è vivo e sta bene.

Come scrive l’Aidaa sul suo blog, a renderlo noto la consigliera comunale tranese Raffaella Merra, che da subito ha seguito con particolare attenzione la brutta vicenda. L’animale avrebbe riportato solo escoriazioni alle zampe e su un fianco, come confermato dal veterinario che lo ha preso in cura.

I proprietari del cane hanno raccontato che lo avevano legato al cofano per tenerlo fermo in attesa di partire ma, saliti in auto, lo hanno dimenticato fuori dalla vettura. Una versione sulla quale farà comunque luce la Procura della Repubblica di Trani per accertare le effettive responsabilità.

Probabilmente, quindi, una dimenticanza che poteva diventare tragica, se non fosse stata segnalata in tempo da una ragazza che, alla guida dell’auto che seguiva quella dei proprietari del cane, si è attivata in ogni modo affinché fermassero la loro corsa.

Questa almeno è la ricostruzione ufficiale, ma noi non riusciamo davvero a credere come si possa dimenticare un quattro zampe attaccato alla macchina. E trascinarlo per diversi metri senza accorgersi di nulla!

Quello che è accaduto resta molto grave, e chi ha sbagliato, se ha sbagliato, dovrà pagare per quello che ha fatto. Siamo addolorati e toccati per questa vicenda, che ha dell’inverosimile, ma è accaduto. Dico solo che bisogna riflettere sull’amore incondizionato che gli animali ci danno e su come noi lo ricambiamo“, ha commentato la consigliera Merra.