Cane sopravvive sulle montagne di Sondrio: era rimasto 26 giorni sotto la neve

0
146

Un pastore australiano è sopravvissuto per quasi un mese sotto la neve delle montagne di Sondrio.

Siamo ad Albosaggia, un paesino vicino a Sondrio. Qui le montagne la fanno da padrone, e si stagliano in cielo creando un paesaggio davvero mozzafiato. Tuttavia possono anche essere teatro di tragedie, ma che poi hanno un lieto fine che ci emoziona.

E’ quanto accaduto a questo Pastore Australiano, sopravvissuto a 26 giorni sotto la neve. Ma andiamo con ordine: il quattro zampe era con il suo proprietario, un appassionato alpinista, insieme ad un altro escursionista.

Purtroppo i tre ad un certo punto sono stati travolti da una slavina. I due uomini sono riusciti a non capitolare grazie ai rami degli alberi a cui si sono aggrappati, ma il cagnolino è stato travolto dalla neve.

Stiamo parlando dello scorso 13 marzo. Da quel giorno il proprietario del pastore si è messo alla ricerca del suo pet, senza fortuna. Fino a quando, dopo 26 giorni, il cane è ricomparso dal nulla. Vivo, e senza particolari problemi.

In realtà sembra proprio che il quattro zampe abbia sfruttato un varco scavato da alcune volpi, che per giorni e giorni hanno scavato. E da lì il pastore australiano è uscito senza troppi problemi. Dopo i controlli dal veterinario e una cura integrativa, il pastore è tornato a vivere come prima.