Cane invade il campo durante una partita di calcio e viene adottato dalla squadra di casa

0
91

Questo simpatico cucciolone ora non è più un randagio.

Le invasioni di campo da parte degli animali non sono così inconsuete. E così è capitato il 17 gennaio scorso anche durante la partita tra l’Atlético San Luis e il Cruz Azul Fútbol in Messico.

In quella occasione, un cane randagio è entrato sul prato verde e Germán Berteram, l’ala destra dell’Atlético San Luis, gli si è avvicinato e lo ha preso in braccio per portarlo fuori dal campo. Il tutto cercando di conquistarsi la sua fiducia con molta dolcezza.

Ma quell’episodio non è rimasto isolato. Quel cane è entrato nel cuore dei calciatori: «Vi presentiamo il nuovo rinforzo» ha scritto la società sui social pubblicando una serie di video che vedono il randagio diventare parte della squadra.

Cogliendo questa occasione, il team dell’Atlético San Luis ha promosso una campagna di sensibilizzazione sulle adozioni dei cani: «Adotta e non comprare gli animali» si legge nei successivi post pubblicati in rete.