Cane cade da una scogliera di 166 metri e sopravvive per 45 giorni

0
64

La storia incredibile di Shadow, un cagnolino caduto da una scogliera e sopravvissuto per quasi due mesi prima che lo ritrovassero.

Di lui si erano completamente perse le tracce per 45 giorni, perchè il guaio in cui si era cacciato lo aveva quasi fatto morire: stiamo parlando della storia pazzesca di Shadow, un cane di razza Shar Pei di 18 mesi caduto da una scogliera nel Dorset, in Inghilterra. E’ sopravvissuto per tutto quel periodo sulla spiaggia in cui era finito.

I suoi proprietari si erano arresi, pensavano che fosse morto o che qualche persona crudele lo avesse rubato. Per fortuna, dopo un’estenuante mese e mezzo di sopravvivenza all’addiaccio, Shadow è stato portato in salvo, molto emaciato e con una gamba rotta. Lo hanno trovato alcuni villeggianti del posto.

E’ stato subito portato dal veterinario e sottoposto ad un intervento chirurgico per rimuovere pietre, bastoncini e alghe essiccate dal suo stomaco. Ha mangiato tutto quello che trovava per sopravvivere. Nelle prossime settimane dovrà affrontare diversi interventi chirurgici per risolvere il problema della sua gamba. Un vero miracolo se si pensa che la scogliera da cui è ruzzolato giù era alta 166 metri.

Ecco le parole di Amber, la sua proprietaria: «Non ho smesso di piangere da quando è tornato, non posso credere che sia nuovamente fra di noi. Quando mio marito l’ha visto non pensava che fosse lui, nonostante i dettagli del microchip, visto che era così diverso: era sempre stato un cane grosso. È stato scioccante vederlo così magro».