Cagnolino legato, imbavagliato e lasciato in un fosso: le immagini del salvataggio

0
542

Un cagnolino è stato salvato da un idraulico, che lo sta aiutando a trovare una nuova famiglia

Un cane è stato ritrovato legato e lasciato in fin di vita in un fosso nel Texas.

L’idraulico Carlos Carillo era partito per lavoro venerdì scorso quando ha intravisto il povero animale abbandonato in un fosso di fianco alla strada che stava percorrendo.

Così, ha immediatamente fermato la propria auto e si è imbattuto in una povera creatura che lottava per muoversi, gettata in un fossato abbastanza profondo.

Come si può vedere nelle immagini, il giovane cucciolo aveva legate sia le zampe anteriori che quelle posteriori e intorno al musetto un nastro isolante gli bloccava la respirazione: era in fin di vita!

Le zampe del cane erano state legate con tubi di plastica e poi fissati con nastro adesivo in modo che non avesse alcuna possibilità di muoversi.

Carlos ha prontamente liberato il cane che, felice del suo salvataggio, ha iniziato a fargli le “feste”!

Dopo aver liberato il cane, Carlos e il suo collega hanno portato l’animale all’ippodromo di Pet Peewee nella speranza di riuscire a trovare una nuova casa per il cucciolo.