Bologna, cani maltrattati sequestrati: Bella partorisce nell’auto della polizia, il video

0
2025

La polizia provinciale di Bologna ha sequestrati alcuni cani maltrattati: una di questi ha dato alla luce i suoi piccoli a bordo del fuoristrada che li stava trasportando.

Una vicenda molto triste e che ci rende ancora una volta di più solidali nei confronti dei nostri amici a quattro zampe è però finita bene. Infatti Bella, uno dei tanti cagnolini sequestrati dai carabinieri perchè maltrattati da una donna di Castel Del Rio, ha partorito all’interno del fuoristrada della Polizia provinciale.

La donna, che li faceva vivere nello sporco e li maltrattava, aveva aizzato gli animali contro militari quando sono giunti sul posto: non voleva controlli nella sua struttura, dove c’erano anche cuccioli e carcasse ammucchiati in una porcilaia.

Così è scattata la denuncia nei suoi confronti da parte dei Carabinieri, per maltrattamento di animali e resistenza a pubblico ufficiale. I militari si erano trovati di fronte uno scenario apocalittico: cani che vivevano in un ripostiglio con pavimenti pieni di urina e feci, carcasse nascoste sotto i bancali di legno e una femmina che stava partorendo quattro cuccioli.

E quella cagnolina era proprio Bella, che ha dato alla luce altri due cuccioli proprio sul fuoristrada della Polizia, come si può vedere nel video tenerissimo pubblicato dalle Forze dell’Ordine. Ora tutti i cagnolini salvati sono seguiti con amorevole cura dal personale del canile di Imola e dal veterinario dell’Ausl.