Tg cinofilo: Blakely, un pastore australiano che si prende cura dei tigrotti

Blakely è un cane di soli 6 anni, ingaggiato dallo zoo di Cincinnati per fornire coccole ed educazione a cuccioli di tigre.

Tre rari cuccioli di tigre malese, tutti di sesso femminile, sono stati curati dal personale infermieristico dello zoo di “Cincinnati Zoo & Botanical Garden”  da quando sono nati il 3 febbraio 2017 e, purtroppo, abbandonati dalla madre; più di recente, il team di assistenza si è espanso, sino ad includere Blakely, un pastore australiano di soli sei anni, definito un “super cane” che fornisce coccole, comfort ed educazione alle piccole tigrotte.

E’molto più di una protezione, per i cuccioli; Blakely è l’adulto della situazione: insegna loro la corretta educazione, controllando costantemente la loro aggressività“, ha dichiarato Alba Strasser, capo del personale infermieristico dello Zoo di Cincinnati. “Il ruolo di Blakely, è fondamentale per i cuccioli e non può essere sostituito, assolutamente, da quello di un umano“.

I tre cuccioli di nome Chira, perché curata da un chiropratico, Batari, che significa dea e Izzy, che vuol dire promessa da Dio, avrebbero ricevuto un’educazione simile dalla loro mamma; ma, dal momento dell’abbandono, Blakely la sostituisce degnamente; il super cane ha anche una sua esperienza in campo con ghepardi, un facocero, puzzole e, persino, un pipistrello e, l’anno scorso, per riconoscenza nei suoi confronti,  la città di Cincinnati ha proclamato il 19 ottobre come Blakely Day!

La mia squadra può nutrire e prendersi cura dei cuccioli di tigre, ma non può insegnare loro, la differenza tra un morso per gioco e quello per difesa; quindi, questo è il lavoro di Blakely“, ha detto la Strasser. “L’educazione che Blekely fornisce ai tigrotti, servirà loro per un futuro prossimo, quando saranno a contatto con altre tigri adulte“.

I cuccioli verranno trasferiti dallo zoo a Cat Canyon, quest’estate, dopo che avranno ricevuto le loro ultime vaccinazioni. I visitatori possono  assistere all’impegno di Blakely nei confronti delle tigrotte, per le prossime settimane, perché poi diventerebbero troppo grandi, anche, per lui!