Black and Tan Coonhound: il cane che ha ispirato il personaggio di Pippo

Black and Tan Coonhound, il segugio americano che dà la caccia ai procioni

Ebbene sì, è proprio lui Pippo, il fedele e fidato amico di Topolino. E’ proprio dalla razza del Black and Tan Coonhound che si è presa l’ispirazione per creare il celebre personaggio Disneyano. Ma conosciamo un po’ questo amico a quattro zampe.

Nato appositamente per la caccia, trae il suo secondo nome, Cane da procione, proprio da una delle sue prede preferite, il procione appunto. Ma non è l’unica. Grazie al suo fiuto e al suo coraggio questo è un cane adatto anche adatto per la caccia alla grossa selvaggina come leoni di montagna, orsi, caprioli. E’ un cane resistente che corre veloce e che si adatta alle diverse temperature. Si diverte anche a farsi distrarre da scoiattoli e lepri che incontra nel suo cammino.

Il Black and Tan Coonhound è un cane dal portamento elegante, ben proporzionato e strutturato. E’ determinato vivace e sempre pronto all’azione. Non è adatto a vivere in appartamento più che altro perché ha bisogno di fare molto movimento ogni giorno. Questo, però, non vuol dire che non sia adatto a stare in famiglia. Anzi, è un cane molto dolce e socievole con tutti i membri della famiglia, compresi i bambini e gli altri animali domestici.

Si affeziona al padrone che, soprattutto quando è a caccia, cerca sempre di compiacere. Generalmente è un po’ diffidente con gli estranei ma, a seconda della personalità del cane, questa diffidenza può trasformarsi in un atteggiamento amichevole. Il Black and Tan Coonhound non è un cane mai aggressivo, a meno che non venga educato con durezza. Se educato con dolcezza e coerenza non lo è quasi mai. E’ anche un cane molto curioso, intelligente e ubbidiente.

Cenni storici sull’origine del Black and Tan Coonhound

Il Black and Tan Coonhound è una razza canina, originaria degli Stati Uniti, riconosciuta dalla FCI in tempi recenti (1945). E’ una razza estremamente antica e poco conosciuta in Europa. Viene spesso identificato anche come Cane da procione a causa del suo utilizzo fin dalle origini per la caccia a questo animale. Il Black and Tan Coonhound sembra discendere dal Talbot, comunemente chiamato Segugio Inglese.

Le linee di sangue del Black and Tan Coonhound sono state sviluppate in America, dove il Talbot era stato importato per l’impiego nella caccia. Qui si praticarono incroci con il Virginia Fox Hound e con il BoodHound che diedero origine alla razza che conosciamo oggi.

E’ l’unico segugio americano ad aver ottenuto il riconoscimento ufficiale del Kennel Club. La razza è stata selezionata per anni unicamente a scopo venatorio e solo di recente sta riscuotendo successo come cane da compagnia.

Una piccola curiosità: il Black and Tan Coonhound è la razza che ha ispirato il celebre personaggio di Pippo, il fedele compagno di Topolino.

Black and Tan Coonhound

Impiego del Black and Tan Coonhound

Il Black and Tan Coonhound è impiegato in particolar modo nel pedinamento del procione (da qui il suo particolare secondo none, Cane da procione) che egli costringe a rifugiarsi su un albero. Una volta messa alle strette la preda, chiama il cacciatore abbaiando in modo caratteristico.

Ha un fiuto straordinario che gli permette di seguire in modo eccellente le tracce degli animali selvatici. Grazie al suo grande coraggio è adatto anche alla caccia all’orso, al leone di montana, al capriolo ed altra grossa selvaggina.

Il Black and Tan Coonhound è un cane coraggioso e capace di coprire molto terreno in poco tempo, in quanto è veloce nei movimenti e rapido al galoppo.  Dotato di grande forza e resistenza è in grado di lavorare nelle condizioni più difficili, in qualsiasi stagione e con qualsiasi clima.

Tra tutti i Coonhound, il Black and Tan sembra essere quello che si lascia distrarre più facilmente da altre potenziali prede. Ha, infatti, la tendenza ad inseguire ogni scoiattolo e o lepre che incontra sul sua cammino e si diverte parecchio a farlo.

Caratteristiche fisiche del Black and Tan Coonhound

E’ una razza canina di taglia media, mesomorfo e mesocefalo, classificato morfologicamente come braccoide. Ha una costituzione solida e ben proporzionata. Il Black and Tan Coonhound è un tipico segugio nell’aspetto così come nel comportamento. Dà un impressione generale di agilità e di grande potenza.  I maschi hanno ossatura e muscolatura più sviluppate rispetto alle femmine.

La testa ha un cranio che tende alla forma ovale con uno stop moderatamente pronunciato. Il tartufo è nero e le narici sono ben aperte. La mascella ha dentatura regolare con chiusura a forbice.  Gli occhi sono di forma quasi rotonda e non infossati, di colore nocciola o marrone scuro. Le orecchie, invece, hanno un attaccatura bassa e arretrata e sono pendenti in pieghe aggraziate che gli conferiscono un aspetto maestoso. Si estendono in lunghezza ben al di là della punta del naso. Il collo è muscoloso e di media lunghezza.

Il dorso del Black and Tan Coonhound è potente ed orizzontale.  Gli arti anteriori sono dritti con spalle possenti. Quelli posteriori sono muscolosi e con una buona ossatura. La coda è forte, inserita poco sotto la linea dorsale. Per ciò che concerne le dimensioni siamo sui 63-68 cm per i maschi e un peso che si aggira attorno ai 38-41kg mentre, per le femmine parliamo di un’altezza che va dai 58 ai 63 cm e un peso che va dai 32 ai 36 kg.

Il pelo è corto ma folto, adatto a resistere allee intemperie. Il colore è il nero carbonato (come si può capire anche dal nome) con abbondanti focature attorno agli occhi, sui lati del muso, sul petto e sugli arti e sulle cosce. Tende a perdere il pelo durante tutto l’anno quindi ha bisogno di una regolare toelettatura. Dal momento che parliamo di una razza da lavoro, è bene sottolineare che è una razza che necessita di fare ogni giorno molto movimento. Non è adatto alla vita in appartamento.

Il Black and Tan Coonhound ha un’aspettativa di vita media di 10-12 anni. Questa razza canina soffre di displasia dell’anca e di atrofia progressiva della retina (PRA).

Black and Tan Coonhound

Carattere e temperamento del Black and Tan Coonhound

Il Black and Tan Coonhound è un cane che ha generalmente un buon carattere, equilibrato e pacifico come dimostra la sua espressione attenta e amichevole. E’ vivace e molto curioso. Ama esplorare e per questo motivo e meglio tenerlo al guinzaglio.  E’ intelligente e fiducioso e anche se si diverte tantissimo a giocare ama anche restare ad oziare e trascorrere del tempo tranquillo.

Ama stare in famiglia. E’ un cane buono con i bambini e in genere anche con gli altri animali domestici, anche se può essere dominante con gli altri cani. La reazione con gli sconosciuti è in prima battuta di riservatezza ma a seconda della personalità possono dimostrarsi anche amichevoli. E’ un cane protettivo con il suo padrone, a cui è anche estremamente fedele, e con la famiglia che lo accudisce ma non è un cane aggressivo, al contrario tende ad essere affettuoso e senza essere troppo esigente.

E’ un cane determinato e vivace ed è sempre pronto all’azione. Ha un’indole socievole ma se viene trattata con durezza può anche diventare aggressivo.  Non è necessario che abbia un padrone esperto nell’educazione cinofila, dato che questa razza ha tra le sue caratteristiche una discreta obbedienza.  E’ necessario però che sia una persona non sedentaria.