Bassotto: carattere, salute, allevamenti, prezzo, rapporto con i bambini e altri cani

Apparso per la prima volta nel 1600, il Bassotto potrebbe però essere stato già presente nell’antico Egitto. Ha un carattere a volte un po’ testardo, ma sa essere davvero adorabile.

Nonostante il Bassotto sia apparso per la prima volta come tale nel 1600, è possibile che in realtà il suo antenato sia comparso inizialmente nell’antico Egitto: è quanto sostengono alcuni esperti e teorici appassionati di questa razza  grazie a ritrovamenti di incisioni, per le quali si può affermare che già ai tempi esisteva una razza di cane con le zampe corte, perché oltre a essere stata rappresenta in queste raffigurazioni sono anche stati ritrovati in antiche camere mortuorie resti mummificati che sembrano appartenere proprio a cani simili al bassotto.

Ad ogni modo si può dire che ufficialmente sia apparso per la prima volta nella storia nel 1600, allevatori tedeschi creano questa razza per la caccia in terra e in tana. Successivamente i bassotti sono stati accolti e allevati in diverse corti reali in tutto il vecchio continente compreso la corte della regina: insomma, questo cane dalle zampe corte ne ha fatta di strada.

Bassotto: carattere

Il bassotto è un piccolo cane dal musetto curioso, ha un carattere vivace, gioca molto, adora cacciare, correre e nuotare. E’ un cane che ama stare con gli altri bassotti e ovviamente con il suo padrone al quale si affeziona molto, compresa anche il resto della famiglia, è estremamente leale.

Nonostante le sue piccole dimensioni è un cane molto coraggioso, non si tira indietro davanti a niente non ha mai paura, ha un carattere dominante e testardo. Due sue caratteristiche sono il suo coraggio e la curiosità, unite assieme lo portano a ricercare cose nuove. Come già detto, ha la testa dura ma ascolta molto il padrone, è importante che sin da cucciolo gli venga data un educazione di base perché tende ad avere un carattere dominante con gli altri cani e con le persone.

E’ un cane che si affeziona tantissimo al suo padrone ed anche a chi gli sta vicino quindi alla famiglia. Adora giocare e aver le attenzioni. Il cane bassotto ha carattere da leone: significa che va seguito ed educato sin dai primi mesi di vita per evitare che diventi aggressivo e domini, visto la sua testardaggine. Se si ha intezione di prendere un bassotto bisogna avere tempo e dargli attenzioni oltre che seguirlo nella sua educazione.

Tra i pregi del carattere del bassotto c’è la sua affettuosità, sa essere leale al suo padrone. Il bassotto cucciolo, sempre pronto a giocare e alle coccole, è il cane che ogni padrone desidera, è intelligente e ubbidiente, non esiste un’altra razza così affettuosa e devota al padrone e alla famiglia, comunica con le persone e coi bambini, oltre ad essere perfetto anche per un appartamento e da tenere in casa.

Sono i cani perfetti per un appartamento, grazie alle piccole dimensioni che hanno sono molto diffusi anche in città. La vivacità e la voglia di giocare li portano ad aver bisogno di sfogare le energie: un giardino è il luogo ideale per farli correre e dar forma alla loro curiosità. Per lui è importante muoversi e giocare perché ha bisogno di molto movimento. Si trova a suo agio nei contesti familiari: gioca anche coi bambini, infatti lega sia col padrone che con tutta la sua famiglia.

bassotto

Questo piccolo animale a 4 zampe soffre il freddo quindi d’inverno l’ambiente adatto al bassotto è il calore di casa, magari dentro una bella cuccia con le sue coperte.

Il bassotto nasceva come cane da caccia, comunemente per seguire le volpi e i conigli, per trovare cervi feriti e anche i cinghiali. Questi cani sono stati usati per dare la caccia anche al tasso. Ha mantenuto i suoi istinti, quindi probabilmente vi troverete a vederlo in azione a fare qualche buca poiché questa razza era stata creata per scavare.

Il bassotto non è più comunemente utilizzato per questo tipo di attività, anzi oggi si è adagiato ad una vita più comoda, si rapporta più con esseri umani che non con animali da caccia. Grazie al sua carattere vivace e socievole viene definito il cane perfetto da tenere in casa e perché no anche per far giocare i bambini. E’ molto affettuoso e si affeziona al padrone, a volte anche in maniera morbosa.

Bassotto: salute

E’ consigliabile far seguire una dieta adeguata al bassotto e molto movimento. Questa razza infatti a causa della sua conformazione allungata può essere soggetta a problemi ortopedici per questo è fondamentale non farlo ingrassare, dargli una giusta alimentazione e farlo muovere. La colonna vertebrale è il punto debole di questi cani, che possono essere soggetti a discopatie. Una malformazione patologica non consente alle ossa cresce e svilupparsi, ma può vivere bene anche se ad una dimensione più piccola.

A causa della sua struttura è sconsigliato fargli indossare la pettorina: potrebbe influire negativamente sui suoi arti, per portarlo a spasso è meglio il classico collare col guinzaglio. E’ un cane forte e robusto ma è meglio farlo dormire dentro casa. I bassotti a pelo corto non richiedono cure particolari, diverso è per quelli a pelo lungo che vanno toelettati frequentemente.

bassotto

Bassotto: rapporto con i bambini

Se farai entrare cuccioli di bassotto in casa noterai subito che è l’amico a 4 zampe perfetto per i tuoi bambini. E’ un cane simpatico intelligente e adora giocare proprio come loro, è molto attento soprattutto coi più piccoli. Affettuoso e pieno di energie, adora stare in compagnia. E’ un cane diffidente con gli estranei, quindi può fare anche da guardia ai tuoi figli: appena si avvicina qualcuno che non conosce tira fuori la voce e inizia ad abbaiare.

E’ un valido baby sitter e un ottimo intrattenitore di giochi. Cuccioli bassotti e bimbi sono un’accoppiata vincente, si capiscono subito. Se il tuo bambino desidera un cane, il bassotto è quello giusto per la famiglia, piccolo simpatico intelligente e affettuoso e a volte un po’ chiassoso, lo trovi facilmente in vendita presso allevamenti di bassotti.

Bassotto: rapporto con altri cani

I bassotti stanno bene in compagnia, col suo padrone, con la famiglia, o con altri bassotti ma meglio se di sesso opposto. Sono cani riconosciuti per non essere silenziosi. Non hanno paura di niente e questo li porta ad affrontare qualsiasi cosa. Il bassotto è di piccola taglia ma è un cane coraggioso ed è anche “rissoso”: non si ferma neanche davanti a cani del doppio della sua taglia.

Per non avere problemi con altri cani deve conoscerli sin da piccolo altrimenti sarà più facile che ci litighi e non che ci giochi. Insomma il bassotto è un cane dal carattere ben definito, se decidi di prenderne uno e i tuoi vicini hanno un cane non aspettare che sia grande, falli conoscere sin da subito e diventeranno ottimi amici!

Bassotto: tipologie, allevamenti e prezzo

Vuoi acquistare un cucciolo di bassotto? Per te o per la tua famiglia? Ci sono tre taglie standard: bassotto nano,  bassotto kaninchen e standard.

  • Bassotto Kaninchen o bassotto toy è sotto i 30cm
  • Bassotto Nano dai 30 ai 35 cm
  • Standard supera i 35 cm

Queste misure non sono prese al garrese ma alla circonferenza toracica. Vuoi cercare in un allevamento bassotti? Allora sappi che i cuccioli bassotto femmina son quelli più richiesti. Di seguito un elenco anche delle varie tipologie di bassotto:

  • Pelo corto
  • Pelo lungo
  • Bassotto a pelo duro o ruvido

Se vedi un bassotto cucciolo non puoi che innamorartene. Il prezzo di questo cane puo variare: per un bassotto tedesco si può aggirare dalle 400 alle 1000 euro ma ogni caso va valutato quindi è difficile dare delle cifre esatte. Puoi rivolgerti ad allevamenti di bassotti  certificati e riconosciuti ufficialmente.

Bassotto: curiosità

Il vero nome di questo cane che affettuosamente è chiamato anche bassotto tedesco in realtà è Dachshund, teckel, o Dackel. Viene riconosciuto come razza con tanto di pedigree nel 1998. E’ un cane freddoloso meglio tenerlo in casa d’inverno. Evitare le pettorine per bassotti meglio usare il collare e il guinzaglio. E’ cocciuto e tende a fare quello che vuole ma se educato segue a puntino i comandi del padrone. Il bassotto è un cane molto pulito e non ha cattivi odori. Grazie alla sua diversità aveva incantato diversi monarchi, la regina Vittoria era innamorata di questa razza.