Barboncino cieco perchè maltratto, riesce a camminare grazie ad una speciale… aureola! Il video

E’ stato così tanto malmenato e maltrattato da diventare cieco, poi Taylor però è stato salvato e ora riesce anche a camminare grazie ad un prezioso strumento.

E’ stato vittima di abusi e maltrattamenti per così tanto tempo che è diventato cieco, ma Taylor non si è mai arreso. Anche grazie all’aiuto di un gruppo specializzato in casi come il suo, questo barboncino è stato salvato e ora riesce anche a camminare autonomamente.

Come se non vede? Grazie ad uno speciale dispositivo per cani non vedenti, una sorta di aureola che si può trasportare dentro uno zainetto, e che è stata donata alla famiglia adottiva di Taylor dall’ideatrice Silvie Bordeaux.

Grazie ad essa il barboncino riesce a percepire il mondo esterno, pur non vedendo. Non essendo nato cieco Taylor ha fatto molta fatica prima di adattarsi a questa sua nuova condizione, ma l’amore dei volontari prima e della sua famiglia adottiva poi lo hanno salvato.

Nel video pubblicato sulla pagina facebook di Saving K9 Lives si può vedere infatti come corre e gioca: i maltrattamenti sono solo un brutto ricordo.