Australian Jack Russell Terrier: un trottolino inesauribile

0
1228
Australian Jack Russell Terrier

Australian Jack Russell Terrier : un piccolo cacciatore

L’Australian Jack Russell Terrier è stato selezionato agli inizi del 1800 dal reverendo John Russell, nel Devon, in Inghilterra, come cane da caccia. L’esigenza specifica del reverendo era quella di ottenere un cane piccolo, in modo che potesse adattarsi alla caccia in tana, e con un carattere tagliato su misura per la caccia.

Iniziò ad incrociare diverse razze: English white terrier, bulldog, Border terrier, Lakeland… Fu così che ottenne il Parson e l’Australian Jack Russell Terrier, molto simili tra loro, distinti solo dalle dimensioni, dal momento che il secondo è più piccolo ed ha le zampe più corte. Piccolo, elastico e muscoloso, questo cane ha il manto in prevalenza bianco con macchie nere o marroni (o entrambe) sulla testa e talvolta su altre parti del corpo.

Australian Jack Russell Terrier

Australian Jack Russell Terrier: carattere

L’Australian Jack Russell Terrier è un cane da lavoro molto attivo, agile, con una spiccata personalità. Il suo carattere vivace, sveglio e la sua intelligenza lo rendono un ottimo Cane da caccia. È amichevole, indomito, non si mette in soggezione davanti alle persone, ma al tempo stesso è simpatico e non aggressivo.

Tuttavia, alle volte si trovano soggetti mordaci: ciò è dovuto ad una cattiva selezione da parte dell’allevatore. Spiccatamente dominante, necessita di un addestramento fermo e costante che controlli la sua enorme energia e riesca a veicolarla nei momenti più opportuni. Tenere a bada l’esuberanza del Jack Russell Terrier è impegnativo ma non impossibile, data la sua propensione ad imparare, che può essere sfruttata per impartirgli un’ottima educazione.

Cane attivo e robusto, l’Australian Jack Russell Terrier ama giocare e non si annoia mai, dal momento che trova sempre qualcosa con cui passare il tempo. Adatto a vivere in casa con la famiglia, il Jack Russell Terrier dev’essere cresciuto da padroni che siano determinati a formarne il carattere con costanza e dedizione.

L’addestramento di questo Cane da caccia infatti non dev’essere sottovalutato né lasciato al caso, poiché la sua enorme energia e vivacità dev’essere ben guidata. L’Australian Jack Russell Terrier trarrà grande piacere dall’essere educato da un padrone che abbia voglia di instaurare con lui un rapporto costruttivo e amichevole.

Australian Jack Russell Terrier

Nato come cane da caccia, diffuso come cane da compagnia

L’Australian Jack Russell Terrier è stato selezionato specificatamente per la caccia alla volpe, poiché, piccolo e indomito com’è, non si fa problemi a stanare la sua preda fin dentro la sua tana. Il Jack Russell Terrier però, anche se nato come Cane da caccia, è ideale anche come cane da compagnia, e anzi le sue dimensioni ridotte hanno deposto a favore di una forte diffusione nei salotti come cane di famiglia.

L’Australian Jack Russell Terrier può diventare un vero amico, anche perché ama imparare e giocare fino allo sfinimento, ma è bene ricordare che il suo carattere vuole una certa dose di attenzione e dedizione.

Australian Jack Russell Terrier: salute

L’Australian Jack Russell Terrier va facilmente soggetto ad una malattia ereditaria chiamata lussazione del cristallino. In pratica si tratta dello spostamento del cristallino dalla sua sede originaria. Esso che è la “lente” che fa convergere la luce alla retina, viene normalmente tenuto in posizione corretta da legamenti sospensori.

Nei casi di lussazione questi legamenti si distendono e portano allo spostamento, o anche alla rottura, del cristallino. Il Jack Russell Terrier può soffrire di questa patologia che ha un’incidenza genetica piuttosto alta, si parla del 27% dei soggetti, e che si verifica tra i tre e gli otto anni d’età. Questo Cane da caccia dev’essere quindi controllato periodicamente, poiché, in caso di manifestazione della malattia, essa dev’essere trattata per tempo per evitare che l’Australian Jack Russell Terrier perda la vista.

Australian Jack Russell Terrier

Australian Jack Russell Terrier: rapporto con il padrone

L’Australian Jack Russell Terrier ha bisogno di un padrone che si dimostri più tenace di lui: ci vuole infatti una certa dedizione per insegnare a questo cane a veicolare le proprie energie nei tempi e nelle occasioni giuste.

Il Jack Russell Terrier è molto rispettoso della gerarchia, per cui il padrone dovrà porsi come capobranco e non lasciarsi sfuggire la situazione di mano. Nato come Cane da caccia, l’Australian Jack Russell Terrier ha energie in sovrabbondanza e sempre voglia di giocare: il padrone ideale deve saper trovare il tempo per farlo sfogare, e al tempo stesso insegnargli a frenarsi in date occasioni.

Australian Jack Russell Terrier: rapporto con i bambini

L’Australian Jack Russell Terrier è un cane che da piccolo impara come una spugna. Per questo motivo, quando ci si chiede se sarà buono con i bambini, si deve prima considerare che i bambini devono essere buoni con lui! Il Jack Russell Terrier può diventare un ottimo compagno di giochi, infaticabile, sempre pronto a correre e giocare con diversi oggetti, purché sia trattato con il dovuto rispetto.

Come ogni Cane da caccia, trarrà molto piacere dalle attività di agility, che possono essergli somministrate dai bambini più grandi e dagli adolescenti. L’Australian Jack Russell Terrier, insomma, può essere un amico fedele per ogni bambino, a patto che non lo si consideri come un giocattolo ma come un animale con un suo carattere e le sue personali esigenze.

Australian Jack Russell Terrier: rapporto con gli altri cani

L’Australian Jack Russell Terrier non è problematico con gli altri cani; al contrario, trarrà giovamento dalla socializzazione con i suoi simili, a cui andrà introdotto fin dalla più tenera età. Si potrebbe pensare che l’irruenza del Jack Russell Terrier e la sua origine come Cane da caccia possano renderlo litigioso, ma, al contrario, nel rapporto con gli altri cani sarà il suo spirito giocherellone a prevalere e a far sì che si instauri un clima sereno e amichevole. Anche in casa, la presenza di altri cani sarà ben accetta dall’Australian Jack Russell Terrier.

Un cane di moda a Hollywood

A causa della sua simpatia e della piccola taglia l’Australian Jack Russell Terrier si è diffuso rapidamente soprattutto negli ambienti domestici, diventando quindi quasi più un cane da compagnia che da caccia. La moda del Jack Russell Terrier ha fatto sì che molti esemplari apparissero di frequente nei film: basti pensare a pellicole come “The Mask” o “Allarme Rosso”.

All’inizio della selezione, il reverendo John Russell era partito da una cagnetta, la piccola Trump, dallo spirito di cacciatrice indomita, che aveva fatto accoppiare con diverse razze per ottenere il Cane da caccia dei suoi sogni. L’Australian Jack Russell Terrier è il risultato di uno di questi incroci, mentre un altro famoso è il Parson.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here