TG cinofilo, Arezzo: incendio uccide cinque cani, ora si indaga

capanno

Ad Arezzo ieri mattina è accaduto un fatto terribile: cinque cani sono morti soffocati e bruciati all’interno di un capanno, inghiottiti dalle fiamme.

Nella tragedia, se non altro altri tre cani sono stati salvati. I fatti si sono svolti così: intorno alle 7 di mattina un passante ha sentito latrare e poi ha visto le fiamme provenire dal capanno di un residente (a Vacchereccia di Cavriglia si conoscono tutti). A quel punto ha avvisato un amico del proprietario del capanno, che in questi giorni è al mare ma aveva lasciato i suoi poveri cagnolini nel migliore dei modi.

L’amico si è fiondato nella struttura per provare a salvarli tutti, ma non ce l’ha fatta: su otto è riuscito a portarne fuori vivi solo tre, ed è già un miracolo considerando che il capanno stava ormai bruciando senza affanni.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno domato l’incendio e bonificato l’area. Intanto è scattata la denuncia verso ignoti: con ogni probabilità l’incendio è doloso.