“Addio Gerry”: la Croce rossa di Modena piange il suo collega quattro zampe

0
39

I volontari del comitato modenese della Croce rossa italiana piangono Gerry, deceduto dopo dieci anni di servizio.

La Croce rossa di Modena piange Gerry, il quattro zampe che per circa dieci anni è stato in servizio insieme a Fabio Fiore, il suo conduttore.

Gerry era specializzato nella ricerca dei dispersi. I volontari emiliani lo hanno salutato così su Facebook: «Per molti è stato semplicemente un cane. Per i volontari del comitato modenese della Croce rossa italiana… uno di noi!»

Gli stessi volontari hanno avuto anche un pensiero per il conduttore di Gerry, pubblicando anche una splendida foto dei due insieme: «Hanno lavorato insieme, fianco a fianco, nella bassa modenese senza paura nel terremoto dell’Emilia.  Dopo 14 anni di vita lo perdiamo e con tutto il nostro amore volevamo ricordarlo così, vicino al proprio compagno inseparabile. Forza Fabio! Siamo tutti con te!»

Gerry e Fabio hanno salvato tantissime persone, disperse dopo tragedie come terremoti e alluvioni. I due avevano un rapporto speciale, come conferma lo stesso Fabio Fiore sulle pagine della Gazzetta di Modena:

«Negli ultimi anni io e Gerry abbiamo incontrato bambini negli asili e scolari nelle scuole elementari. A loro abbiamo spiegato cosa vuol dire amare un animale, qual è il rapporto di amore che lega il cane al proprio padrone e viceversa. Una sana educazione a valori forti che spesso si danno per scontati oppure si tende a trascurali».