Addio a John Peter Sloan: ha salvato tantissimi cani randagi

0
646
john peter sloan

Conosciuto da tutti come l’insegnante di inglese per eccellenza, John Peter Sloan nutriva grande amore per i cani.

John Peter Sloan è morto improvvisamente oggi nella “sua” Menfi, all’età di 51 anni. Una persona simpatica John, che nel corso degli anni è diventato famoso qui in Italia come attore teatrale, comico e soprattutto insegnante di inglese nel programma “Zelig”.

L’artista britannico viveva in Sicilia da anni ormai, da quando si era fidanzato con Asia. E sempre in Sicilia aveva mostrato un’altra sua grande passione, quella per i cani. John ne aveva addirittura 14: uno di questi si chiama Rocky, un cagnone nero grosso e adorabile, salvato da una bruttissima situazione.

John aveva raccontato la sua storia in un’intervista qualche tempo fa: “Quando l’ho trovato aveva il muso fracassato da un bastone e mille zecche addosso. E’ speciale, l’ho voluto tenere con me“.

john peter sloan -2

Ci teneva sempre a fare qualcosa di più, e parlando della Sicilia si esprimeva così: “Qui in Sicilia è tutto bello, le gente, il mare. Ma c’è solo una pecca: noi in Inghilterra siamo noti per l’amore per gli animali domestici e vedere questi branchi di cani senza proprietari mi dispiace. Perché c’è anche chi fa loro delle cattiverie. Voglio salvare tutti i cani abbandonati in Sicilia“.

E a queste parole, John faceva seguire anche i fatti: da tempo collaborava con il rifugio “Hot Dog Rescue”, aiutando i volontari a salvare i cagnolini e ad organizzare le adozioni a distanza, oppure a mandarli in affido alle famiglie di altre regioni.