Addio a Blu, il Labrador che rischiava di morire ogni giorno per salvare vite

0
99

Blu è stato semplicemente un cane eroe che ha salvato tantissime persone durante la sua vita.

Blu se n’è andato: la triste notizia è arrivata direttamente dal comando provinciale dei vigili del fuoco di Cagliari, che hanno voluto dire addio al loro beniamino attraverso alcune parole molto sentite.

Ecco cosa hanno dedicato al loro collega e fedele amico: “Le sue forti zampe hanno scavato per le speranze dell’uomo. Sei stato un eroe, lasci un grande vuoto nel cuore del tuo padrone e nel cuore di tutti noi“.

Ma chi era Blu? Era un Labrador di 12 anni, mascotte di tutta la caserma e apripista del Nucleo Cinofili dei vigili del fuoco in Sardegna. Aveva preso il brevetto di addestramento a Volpiano, in provincia di Torino, per poi iniziare la sua attività.

Nel corso di questi anni ha salvato tantissime persone: nel 2008 ha aiutato i soccorritori durante l’alluvione di Capoterra, mentre l’anno seguente ha preso parte alle ricerche tra le macerie del terremoto dell’Aquila, senza mai risparmiarsi.

Anche in Sardegna ha lavorato alacremente ed è stato protagonista in più di cinquanta interventi per salvare persone disperse. Era sempre a fianco di Franco Pinna, il suo conduttore e capo reparto del comando provinciale di Cagliari.